venerdì 29 luglio 2016

Senza vergogna




Bologna, 13 giugno 2016
Tempo: sereno
Temperatura: 27°
Lettura di bordo: Senza vergogna
Autrice: Emiliana De Vico
Casa Editrice: self-publishing
Giudizio: meraviglioso

Caro diario, come stai? È da un po' di tempo che non ti scrivo, sai, sono successe talmente tante cose in questo ultimo periodo che ho avuto davvero poco tempo libero, mi mancava addirittura il tempo per leggere.
Scioccato? Ebbene sì, è successo anche questo, però ora sto recuperando, infatti sono pronta per raccontarti in cosa mi sono imbattuta: un meraviglioso romanzo scritto da Emiliana De Vico - "Senza Vergogna".

giovedì 28 luglio 2016

La Stagione del Ritorno




Denia (Spagna), 29 giugno 2016
Tempo: leggermente nuvoloso
Temperatura: 24°
Lettura di bordo: La stagione del ritorno
Autrice: Angela Di Bartolo
Casa Editrice: Runa Editrice
Giudizio: da non perdere assolutamente!
                                                                                                                                                       
Caro diario,
quante frasi e aneddoti mi tornano alla mente con queste due semplici parole! Tutti ricordi di vita vissuta, di realtà. Ma oggi non sono qui per farmi prendere dalla nostalgia dei ricordi. Sono qui perché ho bisogno di raccontarti del bellissimo viaggio fatto grazie alla fantasia di una brava scrittrice.

mercoledì 27 luglio 2016

Il dominio dei mondi - L'egemonia del drago



Denia (Spagna), 27 giugno 2016
Tempo: soleggiato                                                                        

Temperatura: 28°
Lettura di bordo: L’egemonia del drago
Autrice: Nunzia Alemanno
Casa Editrice: self-publishing
Giudizio: sicuramente da leggere

Caro diario,
eccoci qui! Io con la mia tastiera e tu con il tuo file immacolato. Solitamente ti confido frasi, pensieri, che poi uso per creare storie che leggeranno altri. Oggi invece voglio parlarti dei racconti scritti da qualcun altro che io avrò il piacere di leggere!
Ho finito da poco questo lunghissimo libro. Premettendo che non sono un amante del genere “Fantasy”, devo dire che il libro nella maggioranza ti prende nella sua lettura.