mercoledì 17 agosto 2016

Rhythm of love




Canossa (Reggio Emilia), 11 agosto 2016
Tempo: poco nuvoloso
Temperatura: 21°
Lettura di bordo: Rhythm of love
Autore: Serena Versari
Casa Editrice: self-publishing
Giudizio: da leggere e ascoltare!


Caro Diario,
mi ritrovo ad essere molto fortunata ultimamente. Quando ti offri per fare delle recensioni, il rischio di imbattersi in qualcosa di scadente, scritto male e senza senso è molto alto. Invece la buona sorte mi accompagna alla scoperta di piccoli gioielli, ancora incastonati nelle “miniere” dell’autopubblicazione, che concede sì a chiunque di pubblicare ma non offre la sicurezza del vasto pubblico.

martedì 16 agosto 2016

Alice a testa in giù




Parigi, 02 Agosto 2016
Tempo: incerto
Lettura: Alice a testa in giù
Autore: Cristina Origone
Casa editrice: Delos digital
Giudizio: voglio urlare

Caro diario, sono sconvolta.
Sì, a causa del libro che ho appena letto, sono sconvolta. Per tanti motivi. Ora provo a trovare una parola per descriverlo. Perché mi verrà in mente una parola abbastanza efficiente per descrivere cosa ho appena letto,  no? O magari, giunta alla fine di questa recensione, avrò pur trovato qualcosa!
Vediamo...
Innanzitutto si tratta di una storia che io potrei definire pericolosa. Si, perché non è neanche una storia sola, bensì due. Ma non solo!! Sembrano essere addirittura due persone a scrivere, non la stessa. Sembrano due scrittrici: una a descrivere la personalità di Alice e una quella di Mia. Alice e Mia, sì. Due storie, due realtà completamente diverse.
Pare.

giovedì 4 agosto 2016

Sei parte di me




Canossa (Reggio Emilia), 07 giugno 2016
Tempo: soleggiato
Temperatura: 24°
Lettura di bordo: Sei parte di me
Autrice: Giulia Borgato
Casa Editrice: self-publishing
Giudizio: da leggere.

Caro Diario,
chi l’avrebbe detto? Ad anni luce da innocenti segreti e piccole cottarelle, torno a farti compagnia.
O forse sei tu a tornare?
Pensavo di condividere con te le mie avventure letterarie, fidati sono molto più entusiasmanti della mia quotidianità.
Ho da poco finito di leggere un libro, ho aspettato un paio di giorni a parlartene perché volevo rifletterci su, farlo decantare un po’ nella mia testolina.

mercoledì 3 agosto 2016

Figli dello stesso fango




Canossa, 02 agosto 2016-08-02
Tempo: sereno
Temperatura: 30°
Lettura di bordo: Figli dello stesso fango
Autore: Daniele Amitrano
Casa Editrice: 13Lab
Giudizio: DA NON PERDERE!

Caro Diario,
eccomi qua con un nuovo viaggio da raccontarti.
Ho appena finito di leggere Figli dello stesso fango.
Lo sai, non amo molto i racconti in terza persona, ma Daniele e il suo italiano curato e impeccabile mi hanno catturata da subito.
Il nostro protagonista Andrea, è un giovane giornalista che decide di tornare al suo paese di origine dopo la prematura scomparsa di un suo vecchio amico alla ricerca della verità su quanto accaduto.